MCM20027

MCM20027

vino dei templari

 

Leggendo e curiosando fra vecchi libri, ho scoperto che alla Mirandola, vicino alla vigna dove coltivo oggi le uve per la produzione del Vino Rosso dei Templari, passava uno dei tracciati della via Francigena. Alcune carte riportano un guado sul torrente Gena, che portava ad un antico Spedale. Chissà se anche questo, come quello della Magione di Poggibonsi, ha visto la presenza dei gloriosi Cavalieri Templari. E chissà che in questo antico  Spedale, un Cavaliere ormai avanti negli anni, davanti ad bel tramonto, abbia sorseggiato un buon bicchiere di vino, magari della Mirandola,  ricordando le battaglie nella lontana Terra Santa.

24 febbraio 2017

VINO DEI TEMPLARI: UNA STORIA

  Leggendo e curiosando fra vecchi libri, ho scoperto che alla Mirandola, vicino alla vigna dove coltivo oggi le uve per la produzione del Vino Rosso […]
20 febbraio 2017
vino-rosato

E’ ARRIVATO IL SUAVIS: VINO ROSATO 2016 BIO

Dopo le pressanti richieste di persone che ne sentivano la mancanza, è arrivato, finalmente direi, il Vino Rosato Biologico “Suavis” 2016. Fatto con uve Sangiovese pressate sofficemente, […]
15 dicembre 2016
pappardelle

Chianti classico e abbinamenti gastronomici

Generalmente il Chianti Classico si valorizza se abbinato correttamente con particolari cibi, specialmente a base di carne o cacciagione, e soprattutto se gustato in compagnia di […]